noia

La noia: spinta creativa o inedia mortifera?

La noia ha creato più giocatori dell’avarizia, più ubriachi della sete, e forse più suicidi della disperazione.” (Charles Caleb Colton) Cercando la frase che ho citato nell’incipit, ne ho trovate molte sulla noia: la maggior parte la declinavano in una accezione negativa, deriva dell’accidia, un vuoto in cui manca qualcosa (di esterno o di interno […]

web

Il web per Berners-Lee

Il Web è più un’innovazione sociale che un’innovazione tecnica. L’ho progettato perché avesse una ricaduta sociale, perché aiutasse le persone a collaborare, e non come un giocattolo tecnologico. Il fine ultimo del Web è migliorare la nostra esistenza reticolare nel mondo. Di solito noi ci agglutiniamo in famiglie, associazioni e aziende. Ci fidiamo a distanza […]

non-violence-1158314_1920

Straniero ed estraneo: una storia che si ripete

Un mese fa sono andata a vedere lo spettacolo “Notre Dame de Paris” a Roma. Uno spettacolo che avevo già amato in DVD nella sua prima all’Arena di Verona e che ho ovviamente doppiamente amato vedendolo dal vivo. Ma, oltre a confermare l’impressione, mi ha colpito enormemente l’attualità dei temi trattati, attualità resa ancor più cruda […]

blocchi

Blocchi, pantani e la solita storia

Maledetto blocchi, non solo, dello scrittore! Sono una persona da “pronto soccorso”. No, fortunatamente non nel senso letterale del termine ma nel senso che funziono bene (o perlomeno meglio) sotto pressione. Questo l’ho sempre notato e sempre mi è stato rimandato. Fatto sta che il mio ultimo post risale all’8 di giugno. Esattamente un mese […]

Cos’é l’amore per Jung

“L’amore è sempre un problema, in qualunque periodo della vita dell’uomo. Nell’infanzia il problema è l’amore dei genitori, per l’anziano il problema nasce dal modo in cui ha impiegato il suo amore. L’amore è una delle più grandi forze del destino, che si estendono dal cielo sino all’inferno. (… L’amore) fa capolino in ogni aspetto […]

Le biciclette di Pechino

Le biciclette di Pechino (2001)

Stanotte ho avuto occasione di rivedere questo film che avevo visto molti anni fa. La storia ha come perno una bicicletta e intorno a questa bicicletta si inanellano storie personali, spaccati di vita in una Pechino in cui le suddivisioni tra la società consumista e la società rurale sono ancora molto evidenti. Guo, un ragazzo […]

autoboicottamento

Autoboicottamento: il potere limitante dei pensieri

“L’unico limite a quanto in alto possiamo andare, è quanto crediamo di poter salire” Anonimo Questo lo spunto per l’Evento #2 che Mary Perez ci ha fornito per l’evento #2 del gruppo Facebook ‪#‎BrightMinds‬ , (gruppo nato per sostenere e promuovere neo blogger e non) e subito pensato all’autoboicottamento. Proprio oggi parlavo con la collega Valentina […]