diventa te stesso

Diventa te stesso: il messaggio di Oceania

“L’acqua in tutte le sue forme – in quanto mare, lago, fiume, fonte ecc. – è una delle tipizzazioni più ricorrenti dell’inconscio, così come essa è anche la femminilità lunare che è l’aspetto più intimamente connesso con l’acqua” Carl Gustav Jung (Fonte) Sono arrivata in ritardo anche nel vedere Oceania, come mi è successo giorni fa con Zootropolis (puoi leggere qui […]

pregiudizi

Istinti vestiti: pregiudizi e ineluttabilità

Una città in cui la diversità diventa un valore aggiunto e non un motivo per scatenare pregiudizi o discriminazioni. Mia cara, ci saremo pure evoluti, ma in fondo restiamo sempre animali. (Mr. Big) Zootropolis è una città ideale in cui gli animali hanno superato i loro istinti per vivere in una apparente pacifica coabitazione. Una città in cui i sogni, […]

conflitti

Condominium: i conflitti della personalità umana

Condominium (Ed. Urania) o Il Condominio (Ed. Feltrinelli) è un libro di James G. Ballard del 1976. Amo questo autore per i suoi libri distopici che nella loro apparente assurdità narrano molto bene le vicissitudini interiori e sociali dell’uomo moderno. I conflitti, in questo libro, rimandano molto a ciò che può succedere in ognuno di […]

doppio

Il nostro doppio nel cinema e nella vita

Dentro di noi abbiamo un’Ombra: un tipo molto cattivo, molto povero, che dobbiamo accettare. Carl Gustav Jung Il tema del doppio è stato a lungo trattato nella letteratura e nel cinema. Quella parte di noi che rappresenta tutti i nostri aspetti peggiori, meno presentabili socialmente. Un’Ombra di cui siamo a conoscenza ma che non sempre […]

Le biciclette di Pechino

Le biciclette di Pechino (2001)

Stanotte ho avuto occasione di rivedere questo film che avevo visto molti anni fa. La storia ha come perno una bicicletta e intorno a questa bicicletta si inanellano storie personali, spaccati di vita in una Pechino in cui le suddivisioni tra la società consumista e la società rurale sono ancora molto evidenti. Guo, un ragazzo […]

Salone del Libro di Torino 2016

Il tempo e il Salone del Libro di Torino 2016

Come cerco di fare tutti gli anni, ho dedicato due giorni al Salone del Libro di Torino. Come sempre avevo segnato, nei due giorni, più eventi di quelli a cui avrei potuto assistere, sia per mancanza del dono dell’ubiquità sia per massima stanchezza raggiunta ad una certa ora. La visita avviene quindi all’insegna della corsa […]

condizione umana

La condizione umana: riflessioni su una mostra

Giorni fa una carissima amica di Roma mi ha mostrato alcune foto realizzate durante la visita alla mostra The Art of the Brick di Nathan Sawaya e quelle della sala dedicata a La Condizione Umana mi hanno entusiasmato non poco. Come sa bene chi ha letto un po’ di cose su questo blog, mi piace attingere da […]