Soddisfatti o rimborsati

<<Forse parlare di “desiderio” è eccessivo. Come per lo shopping: oggigiorno chi va per negozi non compra per soddisfare un desiderio, come ha osservato Harvie Ferguson, ma semplicemente per togliersi una voglia.  Ci vuole tempo (un tempo insospettabilmente lungo per gli standard di una cultura che aborre la procrastinazione e postula invece il “soddisfacimento immediato”) per seminare, […]