Transfert(s)

“Si trasferisce senza saperlo né volerlo immagini e legami passati sulle persone presenti, in particolare su tutte le figure di autorità, le persone che <<si presume che sappiano>> e quelle che si consultano, quindi tutti gli <<psi->>, consultanti e protettori.
(…)
E’ evidente che il transfert esiste e negarlo significa illudersi.
Ma ognuno è libero. Libero di non <<capire niente di niente>>, come dice il detto popolare, e di infischiarsene di teorie inutili”

A.A. Schutzengerger

The following two tabs change content below.
Avatar

Sonia Bertinat

Psicologa Psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico. Da anni mi occupo di dipendenze da sostanza e comportamentali. In parallelo mi occupo di tematiche LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transgender) e dell'impatto delle nuove tecnologie sulla vita intrapsichica e relazionale delle persone.

Commenta con Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Privacy policy

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.